Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Accesso ai portali internet per i servizi consolari – Novità

La Legge di conversione del c.d. “Decreto Milleproroghe” (D.L. n. 198 del 29 dicembre 2022), già approvata da Camera e Senato, estende fino al 31 dicembre 2025 il termine ultimo per rilasciare o rinnovare credenziali per l’identificazione e l’accesso dei cittadini ai propri servizi in rete, diverse da SPID, CIE e CNS.

Viene inoltre prorogato al 31 marzo 2026 il termine per continuare a utilizzare le credenziali tradizionali rilasciate fino al 31 dicembre 2025. Pertanto, fino a tale data, i cittadini potranno continuare ad accedere ai servizi consolari in rete, senza impiegare lo SPID o la Carta d’identità elettronica.

L’acquisizione dell’identità digitale rimane in ogni caso un passo fondamentale verso la progressiva digitalizzazione della Pubblica Amministrazione: le cittadine e i cittadini sono invitati a creare e utilizzare la propria identità digitale.

  • Tag:
  • N