Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

CONCORSO DI SCRITTURA CREATIVA “CALVINO INVISIBILIA” PER GLI STUDENTI DEI LETTORATI E DELLE SCUOLE ITALIANE ALL’ESTERO (scadenza iscrizione: 15.12.2023)

È indetto il concorso di scrittura creativa “Calvino Invisibilia”, sostenuto da MAECI – DGDP Ufficio V, in collaborazione con l’Universita’ per Stranieri di Siena, con Farm Cultural Park e con il COMICON, Salone internazionale del fumetto.

Il concorso si rivolge agli studenti dei lettorati, delle scuole secondarie di I e II grado italiane statali, paritarie e non paritarie all’estero e agli studenti delle sezioni italiane nelle scuole straniere e internazionali, e intende promuovere la lingua e la cultura italiana attraverso l’opera di Italo Calvino, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita

I testi proposti dovranno consistere nell’ideazione e nel racconto di citta’ immaginarie, colte nelle loro dimensioni sociali, storiche, artistiche, antropologiche, urbanistiche e ambientali.

Gli studenti sono invitati, per tramite della docente di riferimento,  a partecipare individualmente o in gruppo, utilizzando, nel racconto della citta’ immaginaria, una serie di categorie simili a quelle individuate da Calvino nella sua opera, che fungano da spunti di riflessione sulla citta’ contemporanea: cos’e’ oggi, e come dovrebbe essere la citta’ per noi? Gli elaborati, da inviare sia in formato word sia in formato pdf, dovranno avere una lunghezza massima di 5 cartelle (2.500 battute spazi inclusi per cartella).

Per iscrivere una classe al concorso, il docente di riferimento deve inviare entro il 15 dicembre 2023 una e-mail all’indirizzo dgdp-05.comunicazione@esteri.it. Nell’e-mail dovranno essere specificati i seguenti dati:
– Scuola, classe, sezione;
– E-mail e indirizzo completo della scuola;
– Nome, cognome, indirizzo e-mail dell’insegnante di riferimento;
– Nome dei singoli studenti che hanno redatto l’elaborato;
– Cessione dei diritti dell’elaborato;
– Autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Si prega di leggere attentamente il Regolamento