Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

 

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

Nell’ambito dell’assistenza ai connazionali, è stato firmato, in data 26 marzo 2019 , un atto di cottimo con l’Ente Caritasverband Frankfurt e.V. avente ad oggetto l’attività di assistenza sociale in favore degli italiani anziani indigenti residenti nella circoscrizione di questo Consolato Generale. Il progetto nell’ambito del quale viene svolta la suddetta attività si chiama “Wegbegleiter und IKÖ e prevede interventi di assistenza sociale in favore di connazionali anziani residenti per il disbrigo di pratiche burocratiche di ogni tipo, consulenze verbali, interventi di mediazione linguistica presso tutte le istituzioni e gli enti locali, servizio domiciliare di assistenza ad anziani non autosufficienti, sostegno  del processo di integrazione nella comunità italiana e nel contesto locale. L’ammontare del contributo previsto per l’anno 2019 è di Euro 15.000,00. 

Un analogo attimo di cottimo, per lo stesso ammontare di 15.000 Euro e per il perseguimento nel corso del 2020 delle stesse finalita’ su illustrate, e’ stato firmato con la Caritas di Francoforte nell’estate 2020.

Il Consolato Generale d’Italia a Francoforte eroga, sulla base del Dlgs. 71/2011 e della circolare ministeriale n. 2 del 2018, sussidi ai connazionali indigenti nella propria circoscrizione consolare. La concessione di questi sussidi è valutata sulla base di una serie di criteri e parametri, che possono essere visualizzati cliccando qui.

In data 21 settembre 2020 e sulla base delle istruzioni ministeriali, e’ stato istituito un albo nel quale registrare gli enti gestori/promotori attivi nell’organizzazione di corsi di lingua e cultura italiana nella circoscrizione consolare di questo Consolato Generale. La durata di iscrizione all’albo e’ quadriennale.

Il decreto di istituzione dell’albo e’ consultabile cliccando qui:   Decreto Consolare - Albo enti gestori

Il modulo da riempire per richiedere l’iscrizione all’albo e’ scaricabile cliccando qui:  richiesta iscrizione albo consolare

L'iscrizione all'albo non implica, in automatico, la ricezione di un contributo ministeriale a valere sul capitolo di bilancio 3153. Gli enti interessati potranno richiedere tali contributi seguendo le istruzioni contenute nella circolare n. 3 del 2020.

Le richieste saranno soggette all’esame delle competenti istanze.

Il testo della circolare è reperibile al seguente sito internet: https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/circolari/2000_0.html  “

 

ultimo aggiornamento: settembre 2020


393